803.116

Inaugurato a Bressanone ACI Global Nord Center, il primo Centro di Soccorso gestito da ACI Global

Si e' svolta giovedi' 14 luglio 2016, alle ore 17.30, in Via Julius Durst 48, l'inaugurazione del nuovo Centro di Soccorso firmato ACI Global

A meno di un anno dall’inizio attività e con un bilancio di oltre 2.000 interventi di assistenza assicurati agli automobilisti locali ed in transito nella meravigliosa area del Brennero, ACI Global ha presentato ufficialmente ACI Global Nord Center, primo centro di eccellenza in Italia e fiore all’occhiello della Rete ACI Global che, nella sua nuova sede di oltre 5.000 metri quadri di superficie e dotata di un’officina attrezzata con i più moderni macchinari e strumentazioni all’avanguardia, offre qualificati servizi di riparazione meccanica e di carrozzeria.

Il Centro dispone già di 8 mezzi di soccorso per garantire interventi su strada a veicoli leggeri e pesanti. Ma i servizi offerti da ACI Global Nord Center vanno oltre il più tradizionale concetto di assistenza - soccorso stradale (sul posto o con traino in officina) - e riparazione. Il Centro offre infatti una serie di servizi ritagliati su misura per i reali bisogni del cliente, come una moderna area di accettazione, un confortevole locale per l’accoglienza ed il ristoro, un servizio di car valet (consegna del veicolo riparato direttamente a casa) ed un comodo shop per l’acquisto di accessori e ricambi per auto.

Dotato di un vasto piazzale per il ricovero dei veicoli, il Centro di eccellenza ACI Global è destinato a diventare, grazie alla sua posizione geografica, anche una base logistica di importanza strategica per il rimpatrio di veicoli guasti nei paesi del Nord e Centro Europa. Per la stessa ragione, rappresenterà anche una “stazione” ideale per il rilascio delle auto a noleggio in Italia, in attesa di offrire ai partner stranieri la possibilità di ottimizzare gli elevati costi del noleggio internazionale.

ACI Global Nord Center è inoltre il primo a poter disporre della nuova “pietra miliare” nell’evoluzione del soccorso: Future Patrol, il nuovo mezzo di soccorso sviluppato da ACI Global assieme a FCA (Fiat Professional) ed con la collaborazione di Omars per l’allestimento e Wuerth per le dotazioni - studiato con l'obiettivo di risolvere direttamente su strada tutti i guasti "depannabili" e permettere così ad ogni automobilista di poter riprendere il suo viaggio, qualunque sia la meta. Con questo veicolo innovativo e la competenza dei tecnici specializzati di Nord Center si arriva sul posto, si ripara e si riparte!

ACI Global Nord Center è parte di un più importante e strategico progetto che mira a valorizzare il contatto diretto con il cliente interpretando al meglio il significato della mission di ACI Global: ”Garantire sicurezza a chi si muove, sempre e ovunque”.

All’inaugurazione erano presenti numerosi ospiti tra cui il Sindaco Peter Brunner  e Vice Sindaco Claudio Del Piero di Bressanone che hanno simbolicamente "tagliato il nastro" dell'Officina con il Direttore Rete ACI Global Pasquale Salvatore e dal Responsabile di ACI Global Nord Center Alessandro Todesco.

Una bella giornata di sole ha consentito di allestire fuori, nel grande piazzale di cui questa Officina è dotata, un originale set fatto di gru e carri tra cui il nuovissimo Future Patrol, usato per l'occasione come "speciale palco" per il saluto ufficiale.

Pasquale Salvatore ha, nel suo discorso, sottolineato il fatto di aver scelto l'apertura di un centro diretto ACI Global, per avere la possibilità di fortificare l'esperienza di gestione e conduzione in questo ambito, e di averlo voluto a Bressanone perché punto geografico strategico, influenzato positivamente dall'esperienza degli altri Club con cui c'è una scambio continuo e proficuo anche a livello di formazione; avere – poi - a che fare con "clienti" esigenti come i numerosi stranieri che spesso capita di soccorrere da queste parti non fa altro che "alzare l'asticella" del livello di servizio ed attenzione che è sempre negli obiettivi primari di ACI Global e che - questa esperienza a Bressanone - contribuirà a sviluppare ulteriormente.

Nel corso dell’inaugurazione, a mano a mano che gli ospiti arrivavano, venivano condotti in "visita" nella prima palazzina, in cui è stata curata con attenzione ed originalità la zona accoglienza, anche dotata di sala giochi per i bambini. Un’ ampia sala dedicata all'accettazione sfocia poi verso un "tunnel di vetro" che consente alle auto di fare un primo check, con diagnosi e pre revisione. In fondo al percorso lo shop attrezzato di prodotti automotive.

Filmati distribuiti in diversi monitor della sala  facevano vedere, in loop, foto della costruzione ed allestimento dell'Officina - alternate a filmati sulla storia di ACI, ACI Global e dei suoi mezzi.

Attraversato il grande piazzale, pieno di carri ed illustri ospiti ed addobbato a festa il "tour" terminava nella grande Officina caratterizzata dai più moderni e sofisticati macchinari: ponti a scomparsa che si elevano da terra con telecomandi, portano su le auto per ogni tipo di controllo e soluzione.

Oltre a diversi rappresentati di ACI Global erano presenti:

  • Per l'Automobile Club di Trento, il Presidente Roberto Pizzinini, il Vice Presidente Guido Malossini ed il Direttore Alberto Ansaldi; per l'Automobile Club di Bolzano, il Direttore Guido Sommavilla.
  • Abbiamo - poi - avuto l'onore di avere con noi il Direttore B2B ADAC Michael Seitel, sensibilmente colpito dalle novità e dalla poliedricità della struttura e del progetto.
  • Rappresentanti delle FdO, della Motorizzazione con l'Ing. Claudio Gelmi.
  • Il Consigliere del Centro Produzione Idrogeno di Bolzano  Walter Huber, Polo di eccellenza nell'Innovazione che già da qualche anno ha scelto ACI Global come Provider di riferimento per l'Assistenza alle auto ad idrogeno.

La notizia è online su L'Automobile e su Fleet Magazine.

Guarda anche il servizio andato in onda sulla tv locale Video 33 (disponibile anche sulla pagina Facebook dell'emittente).