803.116

ACI Global News - Numero 4


Innovazione e sviluppo sono le parole chiave del nuovo corso che ACI Global ha intrapreso con convinzione.

Da questo rinnovato modo di essere sul mercato, con cui la società e i suoi Centri Delegati da sempre si affermano come partner di mobilità a 365 gradi, derivano importanti successi commerciali.

Successi che si traducono direttamente in nuove opportunità per la rete di officine delegate.
Qualche esempio? La nascita del nuovo portale e-commerce e i nuovi sviluppi della piattaforma tecnologica Dispatch, approfonditi nel "Primo piano".

Così come le ultime partnership siglate con prestigiose Case auto, con il mondo del noleggio a lungo e breve termine e del car sharing e anche l’aggiudicazione della gara Consip per il fleet management, a cui viene dato ampio risalto nell’intervista ai due responsabili commerciali di ACI Global, Massimo Rondini e Vito Galtieri.

Da questo business in crescita traggono benefici anche i Centri Delegati, che apprezzano e condividono il dinamismo che connota l’attività degli ultimi anni di ACI Global. A dirci la loro, questa volta, sono stati ben quattro portavoce di altrettante officine che operano tra Firenze, Bologna, Roma e Bari.

Sempre nell’ottica di assicurare un valore aggiunto al proprio network, ACI Global ha siglato tre importanti accordi commerciali con primarie aziende di diversi settori. Le interviste nelle tre pagine conclusive del magazine. Si tratta di: Comear, impresa “made in Italy” produttrice di allestimenti per carri attrezzi, specializzata nel soccorso stradale; EasyWork, società di servizi dedicata, a tutto tondo, alla sicurezza sul lavoro; Univergomma, seconda azienda italiana nella distribuzione di pneumatici.

Scoprite i protagonisti di questi interventi sfogliando il Magazine!


Download