ACI Global festeggia i 70 anni della Coppa d Oro delle Dolomiti

Il servizio ACI Global Soccorso Stradale 803.116 anche quest anno a disposizione dei partecipanti della storica competizione in programma il 20/23 luglio 2017

La Coppa d’Oro delle Dolomiti - una delle più suggestive competizioni automobilistiche a livello internazionale - compie settant’anni. La prima edizione della spettacolare gara prese infatti il via il 20 luglio 1947 quando si inaugurò la “Coppa delle Dolomiti”, che divenne “D’Oro” dal 1951.

La competizione di regolarità classica per auto storiche, che partirà domani 20 luglio per concludersi domenica 23 luglio, si conferma un appuntamento imperdibile, che sintetizza tradizione, cultura e grande fascino richiamando, come sempre, un vasto pubblico di sportivi ed appassionati da tutto il mondo. Un evento dal respiro internazionale grazie alla presenza sempre più ampia di equipaggi esteri in gara e alla sempre maggiore attenzione mediatica anche internazionale.

L’edizione 2017 prevede più di 500 Km di percorso suddivisi in due giornate di gara. Il 21 luglio partenza da Corso d’Italia a Cortina per il tragitto delle prime edizioni. Passo Pordoi, Falzarego, Rolle, Passo Cimabanche, Misurina, Canazei e il passaggio pomeridiano a Belluno in Piazza dei Martiri, davanti alla sede dell'AC fondatore della corsa, sono solo alcuni dei luoghi di questa magnifica celebrazione. Il 22 luglio, seconda giornata di gara regalerà invece ad appassionati e concorrenti un “festival di passi dolomitici” con la possibilità di ammirare anche alcuni tra i più rinomati luoghi turistici, quali Dobbiaco e Corvara. Durante la gara è previsto anche il passaggio a Sappada e in altri luoghi della 1° Guerra Mondiale di cui ricorre il 100° Anniversario.

Coppa d'Oro delle Dolomiti organizzata con la concessione di AC Belluno, è con Mille Miglia e Targa Florio uno dei tre Grandi Eventi di Regolarità Classica nel Calendario Internazionale ACI Sport /FIA ed è la seconda prova del Primo Campionato Italiano Grandi Eventi Regolarità che comprende anche Targa Florio Classica e Gran Premio Nuvolari.

Alla corsa sono ammesse fino ad un massimo di 120 auto costruite tra il 1919 e il 1961, con una categoria speciale con classifica dedicata riservata ad un massimo di 30 auto realizzate tra il 1962 e il 1965 che siano di particolare interesse storico o che si siano distinte per particolari meriti sportivi.

Anche per questa edizione della Coppa d’Oro delle Dolomiti ACI Global – in qualità di Partner Tecnico della manifestazione – avrà l’importante compito di garantire l’assistenza e la sicurezza dei partecipanti alla competizione con il suo servizio “ACI Global Soccorso Stradale 803.116”.