ACI Global Partner tecnico del Rally del Salento e del Rally Italia Sardegna 2016

ACI Global si conferma garanzia di sicurezza per i partecipanti delle due celebri competizioni, concluse nei giorni scorsi

Il servizio “ACI Global Soccorso Stradale 803.116” - da molti anni a fianco delle principali competizioni automobilistiche e sportive italiane e internazionali – si è confermato garanzia di tranquillità e sicurezza per gli equipaggi delle due gare e partner fidato per la gestione e l’organizzazione delle attività di assistenza tecnica ai veicoli in gara.

Conferenza Stampa Rally Salento 2016

Rally del Salento - 3 e 4 giugno 2016

La 49^ edizione del prestigioso appuntamento motoristico organizzato dall’Automobile Club di Lecce ha proposto un percorso completamente nuovo, articolato lungo 100,61 chilometri di prove speciali su un itinerario totale di poco superiore ai 433 chilometri.

Rispetto alle ultime edizioni disputate anche il format è stato rivisto; l’evento ha ripercorso luoghi simbolo che hanno fatto la storia della gara a partire dall’elegante cornice di Piazza Mazzini, nel cuore di Lecce, che a distanza di sei anni è tornata a fare da sfondo alle fasi di partenza ed arrivo.

Inoltre dopo otto anni la gara ha visto il ritorno di una prova speciale che ha scritto pagine indimenticabili nella lunga storia del rally salentino e nazionale: quella di Martignano. Una reintroduzione fortemente voluta che ha contribuito a rendere ancora più spettacolare la sfida e a rafforzare una volta di più il legame con il suo celebre passato. Nella tarda serata di venerdì 3 giugno è stata inoltre riproposta la prova spettacolo sul circuito del kartodromo “La Conca” di Muro Leccese assente dalla scena rallistica dal 2011.

Un’edizione, quella di quest’anno, di grandi ritorni che hanno reso la competizione più ricca e appassionante per gli affezionati della cornice pugliese. 

Rally Italia Sardegna 2016 premiazione

Rally Italia Sardegna, 9 - 12 giugno 2016

La manifestazione, organizzata dall’Automobile Club d’Italia in collaborazione con la Regione Sardegna, si è svolta dal 9 al 12 giugno articolandosi in 19 prove speciali suddivise in tre tappe per complessivi 325 km cronometrati.

Il Rally Italia Sardegna si conferma un evento di assoluto rilievo tecnico ed agonistico, con un calendario di gare di altissimo livello sportivo ed un itinerario inedito che ha coinvolto il nord ovest dell’isola interessando le province di Sassari ed Olbia-Tempio.

Protagonista la location di Alghero che ha ospitato il quartier generale, il parco assistenza e la sala stampa dell’evento. Lo shakedown di giovedì 9 giugno a Olmedo ha aperto la manifestazione. Sempre il 9 giugno in serata alle 18 si è svolta la “Ittiri Arena Show”, la super speciale di 2 km con la quale ha avuto inizio la corsa. Il 10, 11 e 12 giugno sugli sterrati del Monte Acuto, del sassarese e della Nurra si sono tenute le tre tappe della gara, terminate nel primo pomeriggio di domenica 12 giugno al porto di Alghero con la premiazione finale.

Sono 49 gli equipaggi che hanno preso parte alla gara in rappresentanza di 21 nazioni, per un rally considerato unanimemente tra i più duri e spettacolari dell’intero mondiale.